Uscite di pesca Liguria

La Liguria è tra le regioni più pescose. Il mar Ligure offre la possibilità di organizzare uscite di pesca in mare aperto con la nostra imbarcazione. Un’escursione sportiva e avventurosa, che vi può far trascorrere un weekend diverso dal solito.

Grazie al nostro equipaggio possiamo portarvi a vivere un’esperienza unica, insegnandovi le tecniche, pescando insieme a voi, portando su il pescato, all’aria aperta, in un ambiente quasi incontaminato.

uscite pesca liguria

Le giornate di pesca partono dal molo di Porto Maurizio, in provincia di Imperia, andando a pesca nelle prime ore del mattino. Una giornata può durare finché c’è luce: partenza prima dell’alba, ritorno appena dopo il tramonto. Durante le uscite con pescatori provetti si pesca utilizzando le diverse tecniche. Con i pescatori alle prime armi che vogliono imparare, si insegnano le tecniche, migliorando anche i movimenti, la terminologia, i pesci e le esche.

Tecniche insegnate e praticate per le uscite di pesca

La traina costiera come suggerisce il nome si pratica in prossimità della costa. È suggestiva e panoramica e offre la possibilità di pescare aguglia, vive in branchi ed è molto diffusa nei nostri mari. Il Dentice, uno dei principi della tavola, i branchi non sono molto numerosi, dà molta soddisfazione perché supera i dieci chili di peso. Dotto, leccia e leccia stella. Il primo si assomiglia alla cernia, gli altri si possono assimilare a delle ricciole. Ricciola, occhiata e palamita sono diffusi. La ricciola perfetta da pescare in autunno. È un pesca grosso e pesante che spesso vedete rappresentato nelle foto dei pescatori. Lo sgombro è un protagonista dei nostri mari, piccolo, di norma stazione a 2-3 chilometri dalla costa. In inverno si può pescare l’ambita spigola.